MOLFETTA. Il Comune lavora al Bilancio: "Restiamo al fianco dei più deboli" PDF Stampa E-mail
Scritto da Ufficio Stampa Comune di Molfetta   
Sabato 16 Giugno 2012

bilancio dic2011Molfetta - Negli uffici dell’assessorato al Bilancio del Comune di Molfetta continua il lavoro di messa a punto del Bilancio di previsione 2012. Per l’anno in corso le casse comunali dovranno far fronte a una drastica riduzione di trasferimenti correnti da parte dello Stato pari a oltre 6,9 milioni di euro. «Un taglio sproporzionato e spropositato se confrontato agli stessi tagli subiti da altre città di dimensioni analoghe a quelle di Molfetta», sottolinea l’assessore al Bilancio, Giulio La Grasta.

«Nonostante queste difficoltà oggettive – spiega l’assessore La Grasta – stiamo lavorando per presentare alla città un Bilancio che aiuti i cittadini a superare gli effetti della crisi economica. Come è nostro costume, quindi, continuiamo sulla linea del rigore attraverso la riduzione delle spese meno produttive. Siamo assolutamente consapevoli – aggiunge l’assessore al Bilancio – che in un momento così delicato per l’economia del nostro Paese, ciascuno debba fare la propria parte. E noi intendiamo liberare opportunità per imprese e occupazione giovanile e restare al fianco dei più deboli.»

Il Bilancio di Previsione è la sintesi di una visione politica precisa che sta dando risultati importanti. «Stiamo dotando Molfetta di importanti infrastrutture capaci nel medio termine di stimolare l’economia, ridurre i costi superflui e creare occupazione: il nuovo porto commerciale, il nuovo impianto di compostaggio (digestore anaerobico), la ristrutturazione del Centro Antico, sono grandi opere strategiche che vanno in questa direzione. Nel breve termine, invece, puntiamo su progettualità precise capaci di creare opportunità in segmenti dell’economia vecchi e nuovi per Molfetta come il turismo, la pesca e le energie rinnovabili. Molfetta è ai primi posti nella raccolta differenziata e negli impianti fotovoltaici installati – ricorda l’assessore La Grasta – migliora il tasso di presenze turistiche ed è protagonista nel Gruppo di Azione Costiera con idee precise per la valorizzazione e il rilancio della pesca. Tutto questo sarà ben fotografato nel prossimo Bilancio di Previsione.

 

 



Copyright © 2012 Editore Activa Srl. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
EDITORE ACTIVA Srl con unico socio - Molfetta (Bari) - P.IVA 06533700727 - Testata giornalistica registrata al numero 17/07 presso il Tribunale di Trani www.editoreactiva.net
Responsabile: Giulio Cosentino
concept by EDITORE ACTIVA Srl