MOLFETTA. L'Hockey Club in lutto: ci lascia Onofrio Abbattista PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimiliano Napoli   
Venerdì 15 Giugno 2012

hc onofrioabbattistaMolfetta - L'Hockey Club Molfetta, piange la scomparsa dell'ex vicepresidente Onofrio Abbattista. La società, lo staff tecnico e giocatori tutti, attoniti, si stringono commossi alla moglie, alla figlia e alla famiglia.

Continua così l'anno nero, nerissimo del club biancorosso, che messa da parte la retrocessione in A2 e la crisi societaria, perde in poche settimane due figure di riferimento come Nunzio Fiorentini e Onofrio Abbattista.

Abbattista, fino alla scorso anno, aveva ricoperto la carica di vicepresidente dell'attuale società oltre ad essere uno dei soci che nel 2007, rilevò il club dal dott. Fiorentini.

Figura cardine dell'Hockey Club, Onofrio Abbattista, era letteralmente innamorato dell'hockey. Egli si adoperava come pochi per dare lustro a questo sport nella nostra città pur non avendo figli, nipoti o parentele che frequentassero l'ambiente hockeistico.

Onofrio Abbattista era per il club biancorosso una elemento imprescindibile:  prima delle sue dimissioni,  tratteneva ottimi rapporti con gli sponsor, con i fornitori, con gli addetti ai lavori, con i giocatori e soprattutto con i tifosi. Nonostante ricoprisse la carica di vicepresidente, lo si vedeva spesso mentre era intento a  sistemare striscioni pubblicitari, o caricare sulle sue spalle confezioni d'acqua che sarebbero servite per i giocatori oltre ad essere il primo a partire per le trasferte più lunghe.

Diceva sempre che per mandare avanti una società sportiva, non servivano tanti generali ma tanti buoni soldati. Ecco questa sua frase ricorrente, inquadra perfettamente la filosofia di Onofrio. Nonostante poi, le  sue precarie condizioni di salute, continuava con assiduità a seguire le vicende e le gare dell'Hockey Club, spostandosi spesso anche nella vicina Giovinazzo per vedere le partite.

La sua scomparsa, lascia un vuoto incolmabile per quanti lo hanno conosciuto e l'Hockey Club Molfetta non sarà più lo stesso senza di lui.

Ciao Onofrio, il tuo ricordo sarà sempre vivo nei cuori di chi ti stimava e ti voleva bene.


 



Copyright © 2012 Editore Activa Srl. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
EDITORE ACTIVA Srl con unico socio - Molfetta (Bari) - P.IVA 06533700727 - Testata giornalistica registrata al numero 17/07 presso il Tribunale di Trani www.editoreactiva.net
Responsabile: Giulio Cosentino
concept by EDITORE ACTIVA Srl