MOLFETTA. A2 alla volta: Molfetta ufficialmente iscritta al campionato di serie A2 2012/2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Arianna Mastrofilippo - Domenico de Stena - Ufficio Stampa Pallavolo Molfetta   
Venerdì 15 Giugno 2012

palapoli giu2012Molfetta - È vero. Dal giorno dell’ultima gara contro Castellana Grotte, nulla più è stato scritto, in maniera ufficiale, sul futuro della società: “La fa o non la fa la A2?” era la domanda che tutti a Molfetta si ponevano. C’è bisogno di sport a Molfetta, specie di pallavolo. Di quella disciplina che tante gioie ha regalato al pubblico molfettese, facendo letteralmente impazzire tutti a suon di vittorie.

Bene oggi possiamo ritornare a scrivere a caratteri cubitali: molfetta si è iscritta al campionato di serie A2 2012/2013. I tifosi possono stare tranquilli, anzi possono cominciare a conciare il tamburo perché in men che non si dica bisognerà tornare a cantare ed a tifare in tutti i palazzetti d’Italia.

L’iscrizione arriva in un momento economico globale tutt’altro che facile: partendo dal generale per finire al particolare, la Pallavolo Molfetta ha adempiuto a tutti gli obblighi economici della passata stagione, chiudendo in attivo il proprio bilancio. Condicio sine qua posta dalla Lega Pallavolo sulla validità dell’iscrizione. Passando al particolare, la dirigenza biancorossa ha sostenuto un grande sforzo assumendo questi nuovi impegni con la stessa passione che la contraddstingue ormai in tutta Italia per la pallavolo e per l’organizzazione di alto profilo generata al suo interno. A proposito di dirigenza, la proprietà fa sapere che saranno immessi nuovi dirigenti i cui nomi saranno resi noti nei tempi opportuni.

Congiuntura negativa che ha fatto saltare l’iscrizione a parecchie squadre blasonate come l’Acqua Paradiso Monzia Brianza, la M.Roma Volley che  ieri ha annunciato la sua rinuncia al campionato di A1. In bilico ancora per qualche ora, la situazione della Sisley Belluno. In Serie A2 Isernia e Segrate non si sono iscritte, Santa Croce ha venduto il titolo ad Atripalda e di Genova non si sa ancora nulla.

Non è facile fare pallavolo di questi tempi ma la Pallavolo Molfetta ha voluto esserci ancora una volta: i soci con la passione di sempre e la vicinanza dei tifosi allestiranno un roster per ben figurare anche in questo campionato ed auspicano allo stesso modo che arrivino i primi supporti da ambienti esterni, istituzionali e non.

Il Volo di Passione continua ad alta quota per la felicità di dirigenti, staff tecnico e tifosi, Fedelissimi in primis. Ora è nero su bianco, da domani sarà tempo di pensare al sestetto ed alla sua guida tecnica.


 



Copyright © 2012 Editore Activa Srl. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
EDITORE ACTIVA Srl con unico socio - Molfetta (Bari) - P.IVA 06533700727 - Testata giornalistica registrata al numero 17/07 presso il Tribunale di Trani www.editoreactiva.net
Responsabile: Giulio Cosentino
concept by EDITORE ACTIVA Srl